Pontremoli e Dintorni


 
La Lunigiana (o Val di Magra, dal nome del fiume che l’attraversa), è un territorio nell’estremo nord della Toscana, confinante con l’Emilia-Romagna e la provincia di Parma a nord e con la Liguria e la provincia di La Spezia ad ovest.

Pontremoli è il comune con l’estensione territoriale più ampia a nord della Lunigiana, prima tappa importante della via Francigena dopo il Passo della Cisa, conosciuta da molti pellegrini per il labirinto in pietra arenaria risalente probabilmente al XII secolo e gelosamente custodito nella Chiesa di San Pietro.

Pontremoli “Città del libro”, da molti conosciuta grazie al noto Premio Bancarella, evento letterario di importanza nazionale che si svolge nel mese di luglio.

Gli appassionati di storia non trascurino l’affascinante ed austero Castello del Piagnaro con il Museo delle Statue Stele risalenti al terzo millennio a.C., o la bella Chiesa con il convento della Santissima Annunziata (solo due esempi di numerosi tesori custoditi in Pontremoli).

La Lunigiana, non a caso nota anche come “Terra dei cento Castelli”, è disseminata di fortezze e borghi medievali. Sul sito di Trame di Lunigiana se ne trova un elenco completo di approfondite descrizioni ed indicazioni su come raggiungerli: http://www.tramedilunigiana.it/it/articolo/i-castelli.

Nella seconda metà di agosto per alcuni giorni nel centro storico di Pontremoli si svolge l’ormai celebre manifestazione “Medievalis”, rievocazione storica della concessione del “diploma di Libero Comune” da parte dell’Imperatore Federico II nel 1226.

Impossibile trascurare la ricchezza gastronomica di queste zone: deliziosi piatti tipici e prodotti locali vengono proposti nelle sagre e fiere di paese in primavera ed estate.
Nei primi mesi autunnali ci si può avventurare nei boschi, muniti di regolare tesserino, alla ricerca di gustosi funghi porcini e castagne.

 

Importanti centri d’arte e località balneari sono ben collegati e raggiungibili sia in auto che in treno: Portovenere e l’isola Palmaria (1 h), il Parco Nazionale delle Cinque terre, La Spezia e Sarzana (30-40 min), Lerici, Massa, Carrara, Forte dei Marmi e la Versilia, il Parco Regionale delle Alpi Apuane (45 min), Pietrasanta, Lucca, Viareggio (1 h).

Per chi vuole unire al relax attività culturali o ludico-sportive ce n’è veramente per tutti i gusti!

Dal trekking a tutti i livelli all’arrampicata sportiva, dalle escursioni in mountain bike o e-bikes alle gite a cavallo.

I più avventurosi potranno praticare attività come il rafting e il trekking fluviale (molto suggestivi gli Stretti di Giaredo, nella valle del torrente Gordana, affluente del Magra).
Qui di seguito vi forniamo alcuni link che riteniamo possano esservi utili per pianificare al meglio il vostro soggiorno.

 

Links

Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano

Garfagnana

Via Francigena

Terre di Lunigiana

Farfalle in cammino – associazione di turismo responsabile

Sigeric – servizi per il turismo